I 5 vantaggi dell’analisi di clima aziendale

I tuoi collaboratori sono soddisfatti? Scoprilo con l'analisi di clima aziendale
0Shares

L’analisi di clima aziendale ti aiuta a conoscere il grado di soddisfazione dei tuoi dipendenti e ad individuare le azioni migliorative che possono essere adottate: un clima aziendale positivo aumenta l’efficienza della tua azienda, ne migliora la reputazione e abbatte i costi di gestione del personale.

A dirlo non siamo solo noi! Numerosi studi hanno dimostrato che i driver più importanti per valutare un impiego sono: al primo posto un equilibrio tra vita lavorativa e privata, seguito da un’atmosfera lavorativa piacevole e al terzo posto retribuzione e i benefit.

Un clima aziendale positivo è quindi un elemento determinante nella scelta di un impiego.

Cosa possono fare l’imprenditore o l’area Risorse Umane per favorire il benessere dei collaboratori sul luogo di lavoro? “Sicuramente ascoltare le opinioni dei propri dipendenti e riconoscerne i meriti quando vengono raggiunti determinati risultati sono fattori che agevolano il coinvolgimento del dipendente stesso – spiega Lorenzo Meroni, CEO di Tenet Swiss – così come andare incontro il più possibile alle esigenze del lavoratore per conciliare vita privata e vita lavorativa”.

“Le aziende sono fatte da persone e da sinergie, per questo è importante non dimenticarsi di promuovere anche lo spirito di squadra tramite attività di team building o momenti di scambio che renderanno il gruppo più coeso – prosegue Giulia Meroni, Junior Consultant di Tenet Swiss – e offrire opportunità di carriera e di formazione professionale”. 

Quali sono, quindi, i vantaggi di un clima aziendale positivo?

  1. Lavoratori soddisfatti e motivati, più propensi a svolgere al meglio la propria mansione, che interagiscono e collaborano con facilità e profitto. Questo comporta un aumento della produttività e della qualità del lavoro, con effetti positivi anche sull’efficienza e la funzionalità dell’azienda.
  2. Riduzione dello stress dei lavoratori e atteggiamento più positivo: si riducono gli stimoli ad assentarsi di frequente o lasciare il posto di lavoro.
  3. Maggiore attrazione dei talenti e aumento delle candidature di qualità, in linea con le esigenze aziendali. Da questo deriva una riduzione dei costi per le attività di gestione del personale.
  4. I lavoratori sono pronti ad assumere maggiori responsabilità e ad agire con dedizione e passione nel migliore interesse dell’azienda. L’imprenditore, così, non deve accentrare su di sé tutte le decisioni e i compiti, e può delegarli con fiducia ai lavoratori.
  5. I lavoratori si identificano con i valori e la mission dell’azienda diventandone, con la loro esperienza positiva, i primi portavoce. Si genera, quindi, un impatto positivo sulla reputazione

In conclusione, un clima positivo in azienda porta beneficio non solo ai dipendenti ma anche all’azienda stessa: l’analisi di clima è importante per individuare gli interventi migliorativi (come progetti di formazione, riorganizzazioni dei ruoli, attività di team building) per raggiungere questo traguardo.

Una volta implementate, le attività dovranno essere riesaminate per monitorarne la validità e l’efficacia nel tempo.

SCEGLI TENET SWISS PER LA TUA ANALISI DI CLIMA

0Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0Shares